+39 348 0956104 info@saracanella.com
      Seleziona una pagina

      Consulenza su innovazione e digital transformation: il caso di Alteredu 

        

      Di cosa parliamo quando parliamo di Digital Transformation?

      Come funziona una consulenza in questo settore? 

      In questo articolo racconto la mia collaborazione con Alteredu, un progetto che ha come obiettivo proprio la trasformazione digitale.

      Alteredu: una startup ad alto impatto sociale

      Alteredu è una startup che nasce in un piccolo paesino della provincia di Cosenza. L’obiettivo che si pone è ambizioso: fornire competenze e certificazioni a giovani e adulti così da renderli competitivi nel mercato del lavoro.

      Più in particolare, Alteredu è strutturata come Polo Formativo, all’interno del quale chiunque voglia ampliare le proprie competenze e arricchire il proprio curriculum può seguire numerosi corsi e-learning certificati. 

      Alteredu nasce dall’Associazione di promozione sociale Futuro Digitale, con la quale ho già collaborato in passato. Futuro Digitale è oggi un’importante organizzazione no-profit riconosciuta a livello europeo e membro della Digital Skills and Job Coalition della Commissione Europea.


      Il progetto 

      Ciò che mi ha colpito da subito di Alteredu sono state le persone che la compongono. Ho percepito la passione e la voglia di riscatto del team, e la volontà di creare vere e proprie opportunità per i giovani della Calabria.

      Inoltre, i temi trattati erano perfettamente in linea con la mia mission.

       

      A tal proposito, riporto le parole di Giuseppe Cofone, cofondatore di Alteredu: “Le nostre conoscenze in questo campo possono, e devono, essere utilizzate in ambiti in cui c’è un forte bisogno di digitale e di riduzione del digital gap, e questo è il caso della Calabria, la regione da cui provengo, in cui c’è estrema necessità di educazione digitale. La Calabria, infatti, oltre ad essere ultima in Europa come competenze digitali, si trova tristemente in cima alle classifiche europee anche per il numero elevato di giovani NEET (Not in education, employment or training) – Persona, cioè, soprattutto di giovane età, che non ha, né cerca, un impiego e non frequenta una scuola né un corso di formazione o di aggiornamento professionale”.

       

      La mia collaborazione con Alteredu è iniziata dalla definizione della strategia di marketing, del business plan e della strategia di comunicazione online con l’obiettivo di posizionare  Alteredu in qualità di Polo Formativo digitale. A partire dai loro input iniziali, abbiamo quindi sviluppato un modello di business. Ho curato la messa a punto dei vari strumenti di comunicazione online: dalla mappa del nuovo sito alla definizione dell’identità aziendale e del target da raggiungere.

       

      La maggior parte del lavoro è stata svolta da remoto, facendo uso degli stessi strumenti digitali che Alteredu si impegna a diffondere.

       

      Nuove strade, nuove possibilità 

      Ho scelto di lavorare con Alteredu per i valori condivisi, per la visione di networking europeo e la possibilità di offrire nuove opportunità ai giovani.

      Ogni anno decine di giovani europei possono arrivare in Calabria grazie al progetto Erasmus Traineeship, con due conseguenze: da un lato questi giovani possono aumentare le loro conoscenze tramite i tirocini, dall’altro rendono la Calabria una regione più europea e internazionale.

       

      Non solo: grazie all’introduzione di nuove competenze digitali, queste nuove risorse possono dare un prezioso supporto alle aziende del territorio e contribuire a colmare il gap con il resto d’Europa.

       

      Alteredu infatti è composta da un team molto aggiornato all’uso delle ultime tecnologie, che si pone, tra gli altri, l’obiettivo di mantenere la Calabria alla stessa velocità del resto d’Italia e, nel tempo, del resto d’Europa.

      A questo filone si ricollegano alcune dei progetti che il team sta portando avanti: in tema OpenCoesione, la realizzazione di DemOpen, un’APP che permette a ogni utente di visualizzare l’albo pretorio del proprio comune direttamente dallo smartphone.

      Altro progetto interessante è quello che vede l’impiego di tecnologia Blockchain in ambito di riciclo sostenibile dei rifiuti.

       

      L’ultimo progetto in fase di lancio è una piattaforma che metta in contatto le realtà enogastronomiche della Calabria con le abilità della Start Up in ambito di digital marketing: nasce così Tipicò, la casa delle prelibatezze tipiche calabrese.

       

      Il caso di Alteredu evidenzia come aziende e associazioni appena avviate possono ottenere i vantaggi maggiori dalla collaborazione con un consulente per la digital transformation, e come questi vantaggi possono poi trasmettersi al territorio in cui queste realtà operano.

      E questo vale soprattutto qualora il progetto includa un innovation manager che ne condivida i valori e la visione. 

      Vuoi maggiori informazioni sui finanziamenti europei per le start up?

      Contattami e incontriamoci: sono a disposizione per rispondere a ogni tua domanda!

      Sara Canella

      Sara Canella

      EU Funding, Innovation & Marketing

      Sono una consulente freelance specializzata nella richiesta e gestione di fondi europei per aziende e startup attive in ambito di ricerca e innovazione. Il mio lavoro include la creazione di business plan, piani di sviluppo e piani di marketing mirati alla partecipazione a bandi europei. Il mio obiettivo è fornire alle aziende attive nell’innovazione dei mezzi concreti per avviare i propri progetti e il know-how per trasformarli in concrete opportunità di business.