Bando Life: finanziamenti per progetti dedicati all’ambiente e alla mitigazione del cambiamento climatico

  

Il programma LIFE contribuisce allo sviluppo sostenibile e al raggiungimento degli obiettivi e alle finalità della strategia Europa 2020 e delle strategie e dei piani pertinenti dell’Unione in materia di ambiente, clima ed economia circolare (di cui abbiamo già parlato qui), finanziando progetti per promuovere:

  • un’economia più efficiente e sostenibile, che riduce l’uso e lo spreco di risorse, come energia ed acqua;
  • la riduzione dell’inquinamento, delle emissioni di carbonio, nonché la protezione dell’ambiente;
  • protezione della biodiversità (compreso il sostegno alla Rete Natura 2000 e il contrasto al degrado degli ecosistemi);
  • miglioramento delle policy europee legate all’ambiente e al clima;
  • promozione della governance ambientale e in materia di clima a tutti i livelli, (è incoraggiata la partecipazione della società civile, delle ONG e degli attori locali. 

La Commissione ha proposto uno dei maggiori aumenti per il nuovo settennio. Secondo le prime anticipazioni, l’Unione Europea ha stanziato ben 5,45 miliardi di euro per LIFE 2021-2027, aumentando i fondi di 1,95 miliardi di euro rispetto al periodo 2014-2020. 

Il Programma LIFE si suddivide in 2 sottoprogrammi:

SOTTOPROGRAMMA AMBIENTE

  • Progetti tradizionali: procedura a due fasi

– Settore Ambiente e uso efficiente delle risorse, scadenza concept note: 14 luglio

– Settori Natura e biodiversità e Governance e informazione in materia ambientale, scadenza concept note: 16 luglio

  • Progetti integrati: procedura a due fasi, scadenza concept note: 6 ottobre
  • Progetti di assistenza tecnica: procedura a fase unica, scadenza 16 luglio

SOTTOPROGRAMMA AZIONE PER IL CLIMA

  • Progetti tradizionali: procedura a fase unica, scadenza per tutti i settori: 6 ottobre
  • Progetti integrati: procedura a due fasi, scadenza concept note: 6 ottobre
  • Progetti di assistenza tecnica: procedura a fase unica, scadenza 16 luglio

 

Life Programme EU

Quali sono i vantaggi del Bando Life?

Tra i Progetti finanziabili sono particolarmente interessanti i progetti pilota: per risolvere determinate problematiche ambientali si possono applicare nuove tecnologie prototipali già testate in laboratorio su impianti pilota reali (full scale).

Tra le novità del Programma Life:

aumento della quota di prefinanziamento in caso di approvazione dal 30% al 40%

possibilità di finanziamento a terze parti: i progetti finanziati hanno la possibilità di finanziare a loro volta iniziative locali (massimo € 100 K per progetto; massimo € 20 K per iniziativa). In questo modo si vogliono raggiungere anche gruppi locali più piccoli che non hanno la capacità di agire come beneficiari associati in un progetto, ma che potrebbero ricoprire un ruolo importante per raggiungerne gli obiettivi;

sezione speciale sulle start-up: le aziende più grandi sono invitate a considerare il loro progetto LIFE come un potenziale incubatore di start-up.

 

Innovazione-ambiente

 

Qual’è la quota di finanziamento prevista? 

 

Il cofinanziamento per i Progetti Life varia a seconda della tipologia di progetto, oscillando dal 55% fino a raggiungere anche il 75% dei costi ammissibili di progetto. 

Visita il Sito del Programma Life per maggiori informazioni. 

 

Sara Canella

Sara Canella

EU Funding, Innovation & Marketing

Sono una consulente freelance specializzata nella richiesta e gestione di fondi europei per aziende e startup attive in ambito di ricerca e innovazione. Il mio lavoro include la creazione di business plan, piani di sviluppo e piani di marketing mirati alla partecipazione a bandi europei. Il mio obiettivo è fornire alle aziende attive nell’innovazione dei mezzi concreti per avviare i propri progetti e il know-how per trasformarli in concrete opportunità di business.